News‎ > ‎

Roberto Vecchioni guest- star del concorso per baby-giornalisti "Tra sogno e realtà"

pubblicato 14 mar 2012, 03:01 da Giovanni Corrado
Il 28 aprile le premiazioni del Ceis La Ricerca con i ragazzi di 12 scuole

Sarà Roberto Vecchioni a premiare i vincitori del concorso giornalistico "Tra sogni e realtà". Il popolare cantautore è stato scelto come testimonial d'eccezione della settima edizione rivolta alle scuole superiori di Piacenza e provincia per quanto riguarda l'anno scolastico 2011-2012, le cui premiazioni si terranno sabato 28 aprile a Palazzo Gotico dalle 10 alle 12.30. Il concorso ideato dall'associazione "La Ricerca Onlus" con il patrocinio del Comune di Piacenza quest'anno è stato incentrato sui temi dell'inquietudine spirituale e della ricerca di Dio nei giovani. Con il titolo "Dio, Dio! Dov'è questo Dio? - Dubbi, inquietudini, ansia di sapere, rifiuto: come si rapportano i giovani con la fede e quali risposte trovano? ", gli organizzatori del premio hanno chiesto a studenti e studentesse delle superiori di compiere un'indagine interiore, o tra coetanei, sul rapporto adolescenza-spiritualità. In concorso ci saranno 12 scuole (Respighi, Gioia, Colombini, Tassinari, San Benedetto, Romagnosi, Raineri, Volta di Castelsangiovanni, i due istituti tecnici Volta di Borgonovo, Mattei di Fiorenzuola e Marcora di Cortemaggiore), che in attesa dell'evento finale hanno finora coinvolto i ragazzi iscritti in un percorso di approfondimento con esercitazioni in classe. 80 di loro hanno poi partecipato all'incontro tenuto martedì scorso con il fondatore de "La Ricerca" don Giorgio Bosini e con don Igino Barani, grazie al quale hanno potuto avere chiarimenti sulla spiritualità e l'esistenza di Dio. Ora li aspetta la creazione degli articoli, che dovranno essere consegnati al coordinamento del concorso (stampa@laricerca. net) e che verranno esaminati da una giuria composta da tre giornalisti, uno scrittore ed un pittore di fama nazionale, un sacerdote, un insegnante ed un socio storico della Ricerca. "È un modo per dare voce ai giovani su temi importanti che portiamo avanti da anni - il commento della presidente dell'associazione Daniela Scrollavezza che ha presentato l'evento ieri in Comune con l'assessore alla cultura Paolo Dosi - e proprio per questo abbiamo voluto un ospite come Vecchioni, cantante molto conosciuto ma anche professore da 37 anni, proprio come don Barani". I primi tre classificati vedranno i propri articoli pubblicati sulla stampa locale, i "pezzi" più significativi sul numero bimestrale de "La Ricerca". Riconoscimenti anche per tutte le scuole ed un premio speciale "Giovani in ricerca" che consentirà di passare una giornata con gli operatori dell'associazione.
Gabriele Faravelli


10/03/2012
Comments