News‎ > ‎

Respighi: studenti nei panni di attori e registi per rielaborare un romanzo

pubblicato 18 mar 2015, 03:56 da Giovanni Corrado
App, immagini e tanta creatività. Sono gli ingredienti che hanno reso possibile il progetto “Un libro per immagini”, realizzato dai ragazzi della 2A del liceo scientifico Respighi, che, muniti dei loro tablet, hanno rielaborato in modo decisamente innovativo il romanzo “L’incredibile viaggio di un fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea” di Romain Puertolas. Gli studenti erano guidati dalla docente Marina Avanzini. Suddividi in gruppi, hanno quindi creato diverse rappresentazioni del libro, calandosi negli insoliti ruoli di attori e registi. I ragazzi sono riusciti anche ad intervistare l’autore, mostrandogli i loro lavori.





Comments