News‎ > ‎

Progetto Banks in Action a.s. 2011/ 2012

pubblicato 06 giu 2012, 00:01 da Giovanni Corrado   [ aggiornato in data 06 giu 2012, 00:03 ]
LICEO L.RESPIGHI SUL PODIO..!!!

Tutto è iniziato al termine dello scorso anno didattico, con la proposta, giunta da un genitore, il dott. V.Tortis, esperto di economia e finanza presso CitiBank, di avvicinare la scuola al mondo dell’economia; il progetto, presentato al collegio docenti, è stato approvato ed è stato rivolto ad alcune classi 4^, nell’ambito del percorso scuola/lavoro.
Il programma didattico JA Banks in Action fa uso di video lezioni e simulazioni online.
Le video lezioni sono su supporto DVD e sono state in lingua inglese. Il DVD contenente le video lezioni è incluso nel kit didattico, portato dall’esperto d’azienda.
Per il Game online la classe viene divisa in gruppi di un massimo di 4 componenti e ogni gruppo deve disporre di un proprio computer con accesso a internet.
L’avventura ha preso il via con 28 adesioni (provenienti dalle classi 4^I , L , B, G ) ed il percorso di formazione è iniziato con il mese di dicembre ( articolato in 4 lezioni); all’interno del gruppo si sono formate le squadre, che hanno gareggiato separatamente, prima su base nazionale e poi europea, attraverso una dura selezione. Tre le tappe , tutte online, che hanno portato la nostra squadra (Edoardo Boccaccia, Enrico Costa, Piersilvio Fontanella di 4I) in finale !!!!!

Ed ecco la testimonianza del team vincente : “Nel corso di quest' anno scolastico abbiamo partecipato al progetto di economia Banks in Action, perchè ci ha incuriosito da subito, per la novità dell’argomento e le modalità di partecipazione. Questa sfida online , a livello europeo,
consisteva nel gestire una banca virtuale, un obiettivo ambiziosissimo e molto stimolante!
Dopo avere superato con successo i primi tre round, abbiamo avuto accesso alla finale, svoltasi in mattinata, il 26 maggio. Quest' ultima ci ha visto protagonisti, poiché siamo stati a lungo tra i primi posti , per chiudere infine con un ottimo secondo piazzamento !
Questa esperienza è stata molto utile , poichè oltre ad avere ampliato le nostre conoscenze in campo economico , ci ha aiutato a credere in noi stessi , richiedendo fino in fondo lavoro d’equipe e fiducia nelle nostre strategie.
Un grazie particolare al dottor Tortis e alla professoressa Avanzini per avere reso possibile e sostenuto questo progetto”.

Ricordiamo che nel corso dell’anno un gruppo di 15 ragazzi, ha potuto fare un’ulteriore esperienza concreta, partecipando con successo a:

Partnership tra scuola e azienda: Innovation & Creativity Camp
Una competizione di 24 ore per sviluppare una strategia azienda
V edizione, Milano 12/13 aprile 2012

Quest’ultima selezione ha portato il nostro Enrico Costa a Bruxelles, dal 21 al 23 maggio, per gareggiare in lingua inglese nel team italiano e presentare un progetto innovativo di strategia aziendale, molto apprezzato dalla giuria internazionale.

Comments