News‎ > ‎

La squadra dei FireStorm 2.0 della classe 3F ha vinto il 1° premio

pubblicato 08 mag 2017, 00:57 da Giovanni Corrado
1° posto della squadra del Liceo alla premiazione per il miglior progetto scientifico assegnato dal MIUR per la FIRST® LEGO® League Italia 2016/2017.

Si è svolta venerdì 5 maggio presso il MIUR a Roma la premiazione dei tre progetti scientifici che si sono distinti nell’ambito della competizione La FIRST® LEGO® League Italia 2016/2017.

Il primo premio è stato assegnato al progetto del team Firestorm 2.0 composto da Andrea Bertoni, Virginia Bianchi, Cardinali Giordano, Castello Tommaso, Nicole Pagani, Luca Silva, Stephan Stechel e Luca Taglialatela, studenti della classe 3°F del Liceo Respighi di Piacenza

Il team ha studiato la messa a punto di un sistema automatico di dissuasori acustici da collocare su strade montane per prevenire ed evitare impatti tra automezzi e animali presenti sulla carreggiata. Il progetto è stato candidato al prestigioso concorso internazionale FLL Global Innovation Award in cui si è distinto tra quelli provenienti da tutto il mondo ricevendo l'apprezzamento della giuria. 

La FIRST® LEGO® League Italia è una competizione a squadre di robotica e scienza che mette a confronto le ragazze e i ragazzi di tutto il mondo (250 mila quest’anno) su tematiche di forte impatto ecologico e sociale. Alle studentesse e agli studenti viene chiesto di affrontare con la mentalità del problem solving, attraverso la robotica a mattoncini targata LEGO e la loro creatività, un progetto scientifico originale in tema seguendo anche le regole di condivisione e fair play, e privilegiando la comunicazione scientifica.

Nell’ambito delle 112 squadre che quest’anno hanno partecipato alla competizione, un comitato scientifico formato dai giudici della FIRST ® LEGO ® League (ricercatori, docenti, scienziati) e un rappresentante del Miur, ha selezionato 16 dei più interessanti progetti scientifici. Tra questi 16 l’ulteriore selezione dei tre progetti che si sono distinti per un attento studio sulla fattibilità e che prevedono costi di produzione decisamente bassi, spesso inferiori a quelli di prodotti analoghi già utilizzati e distribuiti sul mercato. Il tema scelto per questa edizione è stato “Animal Allies”, Alleati Animali.
Organizzatore per l’Italia dell’iniziativa mondiale è la Fondazione Museo Civico di Rovereto. La premiazione è stata organizzata dal MIUR con la Fondazione Museo Civico di Rovereto e in collaborazione con l’Associazione Nazionale Presidi.


Comments