News‎ > ‎

Il liceo "Respighi" è Scuol@ 2.0

pubblicato 30 lug 2011, 09:45 da Giovanni Corrado   [ aggiornato in data 30 lug 2011, 10:03 ]

da libertà del 30/07/2011

Il Respighi progetta l'innovazione didattica

Il liceo scientifico fra i 10 istituti italiani che verranno finanziati dal Ministero

Importante riconoscimento al liceo scientifico Lorenzo Respighi di Piacenza che dà lustro anche scuola piacentina.
Il liceo di piazzale Genova Respighi è stato individuato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca tra le istituzioni che verranno finanziate per il "Patto per la Scuol@2.0". Sono solamente dieci, in tutto il Paese, gli istituti scelti dal Miur per sviluppare progetti didattici innovativi per lo sviluppo tecnologico dell'insegnamento; il liceo Respighi, già partecipante al corso del precedente anno scolastico dell'iniziativa Classi 2.0, è l'unico selezionato per l'Emilia-Romagna. L'obbiettivo del progetto, che il liceo dovrà sviluppare con i fondi del ministero, riguarda la trasformazione in maniera innovativa degli ambienti di apprendimento.
La scelta del ministero ha suscitato soddisfazione nel mondo scolastico piacentino e anche da parte delle istituzioni. L'assessore provinciale al Lavoro e formazione, Andrea Paparo, si è congratulato con la dirigente Licia Gardella. «Il finanziamento ministeriale "Patto per la scuol@2.0" ottenuto dal liceo Respighi è la testimonianza dell'ottimo livello del nostro sistema scolastico. A questa candidatura (e a quelle delle altre due scuole partecipanti) la Provincia aveva dato, già nella fase delle selezioni, il proprio appoggio. Al liceo, alla dirigente, agli insegnanti e agli alunni vanno i nostri complimenti. Un importante risultato - ha aggiunto l'assessore Paparo, conseguito da una delle eccellenze del nostro sistema scolastico».
Al bando lanciato dal ministero a fine aprile avevano aderito centinaia di scuole; dalla prima scrematura erano emersi cento progetti di cui tre piacentini: istituto comprensivo Amaldi di Cadeo, liceo Gioia e, appunto il Respighi.
Anche l'onorevole Massimo Polledri (Lega nord), ha espresso i complimenti per «l'importante successo della scuola piacentina», in particolare con il liceo scientifico Respighi «tra le istituzioni che verranno finanziate per il Patto per la Scuol@2.0. Un progetto - afferma il parlamentare - che mi ha convinto dall'inizio, frutto di un lavoro di squadra tra preside, docenti e mondo economico piacentino. Una scuola più vicina alla società e al passo coi tempi che richiedono innovazione, mentalità aperta e capacità tecnologiche. Ringrazio anche il Ministero che ha voluto valutare con attenzione gli sforzi di una realtà periferica che ha sopravanzato altre più famose istituzioni scolastiche - e rimarca l'efficacia del risultato -. Che deve onorare Piacenza e che dovrà essere studiato e ben presentato a tutta la collettività».


Ċ
Giovanni Corrado,
30 lug 2011, 09:51
Ċ
Giovanni Corrado,
30 lug 2011, 10:02
Comments