News‎ > ‎

Comunicato Mostra

pubblicato 22 gen 2015, 23:14 da Giovanni Corrado   [ aggiornato in data 23 gen 2015, 06:47 ]

La prima follia mondiale chiamata guerra

Dal 2 FEBBRAIO un percorso  d’approfondimento corredato di attività laboratoriali, particolarmente significativo rispetto all’innovazione didattica ed all’attenzione educativa, rivolto a tutte le classi.

Si tratta di una riflessione sul primo conflitto mondiale e sull'intervento italiano in guerra a 100 anni di distanza, attraverso una mostra, realizzata dall'Associazione professionale Diesse (Didattica e innovazione scolastica) a livello nazionale e curata dal prof. Andrea Caspani, dirigente scolastico e direttore della rivista di storia Linea Tempo.

Attraverso un percorso articolato in venti pannelli si viene posti di fronte alla guerra del 1914 come ad un "tipico esempio di evento in cui gli attori della storia non prevedono le conseguenze delle loro azioni (F. Furet)".

Si accompagnano alla mostra un dvd con i trailer dei film più noti sulla Grande Guerra, un gioco Memory per i ragazzi più giovani ed un opuscolo per i docenti. 

La visita , della durata di 1 h. circa, si avvale del contributo esplicativo del prof. G.Ferri, docente di STORIA e FILOSOFIA,  e dell’ausilio di alcuni studenti tutors del Liceo.

L’adesione  all’iniziativa  potrà essere   richiesta  dai  docenti  per singole classi oltre  che dalle scuole medie per più classi , contattando  :                                   marina.avanzini@liceorespighi.it           mariarita.guglielmetti@liceorespighi.it


La visita guidata si potrà svolgere a partire dal 2 febbraio  fino ad esaurimento prenotazioni, secondo la tabella :

LUNEDI’

3^- 4^- 5^ h.

Prof. FERRI/studenti 5^B

MERCOLEDI’

6^h.

studenti 5^B

VENERDI’

3^ - 4^ h.

Prof. FERRI

 

 

Ċ
Giovanni Corrado,
22 gen 2015, 23:15
Comments